I sistemi "gas dosing"

Pubblicata il 06/03/2015

I sistemi "gas dosing" permettono di integrare i test termoclimatici con un ulteriore fattore di stress ambientale: i gas corrosivi.

Il sistema è composto da una camera "standard" con all'interno un contenitore trasparente in Makrolon.

Nella parte posteriore o laterale della cella è presente il sistema di dosaggio dei gas, che permette non solo di controllare il flusso e la quantità immessa, ma anche di combinare diversi gas utilizzando più linee.

Questa soluzione consente svariate applicazioni: dai test più comuni con SO2, per simulare atmosfere industriali, a test di invecchiamento con CO2, ma anche NO, H2S, CL2.

Il sistema che vedete nelle immagini si basa su una cella dal volume di 600lt, con all'interno un contenitore dalla capienza utile di 230lt.