Shock Termici

Shock Termici

Gli shock termici sono apparecchiature dotate di due vani prova: quello superiore, "caldo", regolabile nel range +50°C/+220°C, quello inferiore, "freddo", nel range -80°C/+100°C.
 

Tramite un un sistema tipo "ascensore", è possibile spostare il cestello contenente i campioni prova da un vano all'altro in pochi istanti. E' possibile ad esempio passare da +220°C a -80°C in 10 secondi.


Guarda il video di una camera per shock termico mod. TSS-70/130:

 

 




 

Dotazione standard su tutte le camere CTS:

  • Pannello di controllo in lingua italiana con touch screen capacitivo a colori
  • Sistema di misurazione umidità senza manutenzione
  • Contatto libero per eventuale allarme remoto malfunzionamento cella
  • Interfaccia Eternet
  • Ripiano in acciaio inox
  • Foro periscopico per passaggio cavi, diametro 50 mm
  • Chiusura porta con sistema di sicurezza contro le chiusure accidentali.
  • 2 uscite digitali, a contatto libero, per accendere/spegnere i campioni in prov
  • Porta-vetro dotata di illuminazione e sistema anti-appannante

Alcuni Optionals dal catalogo CTS:
  • Fori passanti addizionali
  • Ripiani aggiuntivi
  • Sonda PT 100 addizionale per effettuare misurazioni direttamente sui campioni in prova Ruote
  • Software CID

Vantaggi:
  • Elevate prestazioni, affidabilità e durata
  • Controller e software CTS
  • Facile utilizzo grazie al pannello operatore universale identico per tutti i tipi di camere
  • Conforme agli standard CE e EMC
  • Refrigeranti senza Cfc
  • Disegno ergonomico

INTERVALLI DI TEMPERATURA

immagine termometro
-80°C/+220°C

DISPONIBILITà VOLUME IN LITRI

32
66
130
350
500
1200

Richiedi Informazioni su questo prodotto

Compila i campi obbligatori e clicca su INVIA. Risponderemo alla tua richiesta nel più breve tempo possibile

Campi obbligatori*